mercoledì 16 settembre 2015

#28.

La mattina non ho mai voglia di uscire di casa. Mi alzo presto, non voglio sprecare la giornata, eppure mi pesa un sacco l'idea di andare al lavoro. Una volta che inizio, invece, il tempo passa veloce e non è nulla di tragico. Come ogni cosa la parte difficile è iniziare, fare il primo passo.
La sera sono esausta. Mi sembra che anima e corpo siano due entità separate e discordanti. Il corpo si muove in modo automatico, compie le solite azioni, azioni spesso malsane e nel frattempo i miei pensieri sono altrove.

...quando però il Coniglio tirò fuori un orologio dal taschino del panciotto, lo guardò e poi si mise a correre ancora più in fretta, Alice balzò in piedi, poiché le balenò in mente che non aveva mai visto prima un coniglio con un taschino nel panciotto, e per di più con un orologio dentro e, morendo dalla curiosità, attraversò di corsa il campo dietro a quello, arrivando appena in tempo per vederlo scomparire in un'ampia tana da conigli sotto la siepe.
Un attimo dopo anche Alice scomparve là dentro, senza pensare neppure per un attimo a come diavolo avrebbe potuto uscirne.
LEWIS CARROL, "Alice nel paese delle meraviglie"


4 commenti:

  1. Io di solito lavoro di sera, ma vivo le tue stesse sensazioni. Mi vien la morte al pensiero di uscire di casa e sapere che rientrerò tardi, faccio tutto il viaggio in macchina col muso, e poi una volta lì la serata scorre in un attimo, il più delle volte abbastanza piacevolmente.
    PS: Alice alla fine una via d'uscita la trova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, il difficile è partire, ma poi il tempo vola via liscio.
      Hai ragione, Alice si perde, ma poi riesce a ritrovare la strada! :)

      Elimina
  2. Ciao Babi, grazie per l'invito a leggere il tuo blog (che ho visto solo ora, perchè da brava svampita non apro mai la mail xD)
    Hai detto bene, il difficile è cominciare... per quanto riguarda le azioni malsane penso che il tuo corpo si stia ribellando per tutto lo stress... d'altronde vivi col tuo ragazzo, devi occuparti della casa, e hai due lavori che ti tengono attiva (e concentrata, soprattutto il lavoro da babysitter!) e la stanchezza e lo stress si fanno sentire... ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ho mille preoccupazioni per la testa, ma si supererà anche questa situazione dai. Grazie per la fiducia! Un abbraccio

      Elimina